I vostri commenti rendono più vivo questo mio piccolo spazio e mi incoraggiano a provare sempre di più!!!

lunedì 5 gennaio 2015

Pizza



La cena del nostro sabato sera... che lievita nel tepore del pomeriggio mentre i bimbi fanno il sonnellino, merenda con i cartoni, doccia o bagnetto e poi via...a farcirla tutti assieme. Chi mette le olive, chi il prosciutto, chi cerca di distribuire gli ingredienti in modo che tutti li possano assaporare ;-).
Molte di voi sono super esperte di lievitati e la pizza è una delle cose più banali...ma chissà magari passa di qua qualcuno alle prime armi....

Ecco la mia pizza per una teglia:
500 gr di farina 00
1 bst di lievito di birra
2 cucchiaini di zucchero
2 cucchiaini di sale
2 cucchiai di olio evo
200-250 ml circa di acqua tiepida.

Versare nella planetaria la farina con il lievito, il sale e lo zucchero. Aggiungere i 2 cucchiai di olio e azionare il gancio. Versare l'acqua poco alla volta. L'impasto deve essere morbido ma non appiccicoso: se quando alzate il gancio si stacca senza difficoltà è pronto. Metterlo in una ciotola lievemente cosparso di olio e coperto da un canovaccio umido.

Stenderla sulla teglia e farcirla a piacere. Io la cuocio circa 10 minuti a 200° e poi abbasso a 180 per i restanti 10 minuti dopo aver aggiunto la mozzarella.
Servire appena sfornata.

6 commenti:

  1. ...ecco la principiante della quale ti sei premunita di istruire all'impasto della pizza...
    ho un kitchen aid che non uso mai abbastanza, anzi che non uso per niente... partire da questa preparazione mi pare un'ottima idea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provalo è davvero semplice. Con l'impastatore andrai benissimo!. Bacione

      Elimina
  2. Ciao!!! Che piacere ritrovarti! Tutto bene? Buonissima la pizza! Un bacione a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Tutto benone grazie! A prestissimo!

      Elimina
  3. Mmmmmm che bel pizzone, quanto mi piace, bravissima!!!!!

    RispondiElimina